Notiziario Economico Farnesina
Informazioni per le imprese selezionate quotidianamente dalla rete delle Ambasciate e dei Consolati d'Italia all'estero (254 Uffici commerciali), a cura della Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese- Ufficio I - Promozione e Coordinamento delle iniziative di internazionalizzazione del Sistema Paese.
ULTIME NOTIZIE vai-Torna all'elenco

22/01/2015 - 12:41

Paesi del Golfo: FMI taglia stime su crescita Pil con calo da da 300 mld USD

   
   
- I principali Paesi esportatori di greggio del Medio Oriente potrebbero registrare perdite da export pari a 300 miliardi di dollari quest'anno ma ampi cuscinetti di liquidita' permetteranno a queste nazioni di assorbire gran parte dell'effetto del crollo dei prezzi del petrolio. Lo sostiene il Fondo monetario internazionale, che oggi ha tagliato dell'1,1% le stime di crescita per il 2015 al 3,4% per i sei Paesi membri del Consiglio di cooperazione del golfo Persico: Arabia Saudita, Bahrain, Oman, Qatar, Kuwait, Emirati Arabi Uniti. L'idea e' che gli esportatori di petrolio dovrebbero "trattare prudentemente il declino del prezzo del greggio come ampiamente permanente. Per il Fondo, i Paesi che verranno maggiormente colpiti dalla contrazione del greggio sono Kuwait, Qatar, Iraq, Oman, Libia, e Arabia Saudita che dovrebbero introdurre cambiamenti per mantenere la sostenibilita' fiscale. (Il Sole 24 Ore Radiocor)
RICERCA
Per data:
dal:
al:
Per area geografica:
 
Per parola chiave:
 
Newsletter quindicinale a cura del Ministero degli Affari Esteri e de Il Sole 24 ORE Radiocor Agenzia di Informazione.