Notiziario Economico Farnesina
Informazioni per le imprese selezionate quotidianamente dalla rete delle Ambasciate e dei Consolati d'Italia all'estero (254 Uffici commerciali), a cura della Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese- Ufficio I - Promozione e Coordinamento delle iniziative di internazionalizzazione del Sistema Paese.
ULTIME NOTIZIE vai-Torna all'elenco

21/01/2015 - 13:16

Azerbaijan: accelera la crescita mentre commemora il 25ennale del "gennaio nero"

   
   
- Il Presidente dell'Azerbaijan Ilham Aliyev e il Primo Ministro, Artur Rasizade, hanno ricordato davanti a una folla di diverse decine di migliaia di persone il venticinquesimo anniversario dell'invasione del Paese, il cosiddetto "gennaio nero" da parte di un esercito di blindati e 30 mila soldati russi che provoco' diverse centinaia di morti e di feriti. L'operazione era mirata a bloccare la richiesta di indipendenza del Paese e a sostenere i movimenti separatisti armeni nella regione azera del Naghorno Karabak. L'esito fu in realta' opposto e accelero' il processo di indipendenza del Paese con il distacco definitivo dall'Unione Sovietica avvenuto nell'ottobre dell'anno successivo. Da allora l'Azerbaijan, dopo iniziali difficolta' economiche ha imboccato un rapido processo di crescita. Oggi e' un'importante produttore di petrolio e gas naturale, grazie alla valorizzazione dei giacimenti del Caspio, con una consistente presenza anche in altri settori industriali (metallurgia, petrolchimica, materiali da costruzione), un Pil pro capite (8.000 dollari anno), superiore a Paesi come Bulgaria, Thailandia o Venezuela, un tasso di poverta' ridotto al 5% e previsioni di crescita del 4,8% anche nel 2015. Resta la ferita dell'occupazione tuttora in corso del Nagorno Karabkh da parte dell'Armenia nonostante una dichiarazione dell'Onu votata nel 2008 che impone il ritiro dell'esercito armeno dal territorio e il suo reintegro nell'Azerbaijan. (Il Sole 24 Ore Radiocor)
RICERCA
Per data:
dal:
al:
Per area geografica:
 
Per parola chiave:
 
Newsletter quindicinale a cura del Ministero degli Affari Esteri e de Il Sole 24 ORE Radiocor Agenzia di Informazione.